La giurisprudenza della costruzione degli stati

Lode ad Allah, Signore dei mondi, che disse nel Nobile Corano:”Aiutatevi l’un l’altro in carità e pietà e non sostenetevi nel peccato e nella trasgressione. Temete Allah, Egli è severo nel castigo“, e testimonio che non c’è altro Dio che Allah senza associati, e testimonio che il nostro signore e nostro Profeta Mohammad è il suo servitore e Messaggero. Pace e benedizioni siano su di  lui, sulla sua famiglia, sui suoi compagni e su quelli che li seguirono con carita’ fino al Giorno del Giudizio Universale.Seguitando in merito,

Non c’è dubbio che tutte le nazioni e tutti i popoli cercano di costruire uno stato forte e stabile, con tutte le proprie energie e risorse, al fine di raggiungere i suoi obiettivi. La costruzione dello stato e’ un processo che  richiede delle esperienze, del know-how e della conoscenza, delle condizioni appropriate e delle sfide. C’e’ una grande differenza tra  la giurisprudenza degli individui, delle comunita’ e quella della costruzione dello stato e della propria volonta’ in un mondo che vede rapido cambiamento. Quest’ultimo non riconosce che il linguaggio delle alleanze, e dei raggruppamenti politici, economici e culturali. Un cambiamento regolato dalle leggi, dai decreti e dai patti internazionali che nessun saggio possa negare ne’ respingere.

Lo stato significa protezione, sicurezza, fiducia, stabilita’, sistema e istituzioni. Lo stato e’ una costruzione culturale, politica, economica e legislativa. L’assenza dello stato significa la nascita del caos!

E tra i fattori più importanti della costruzione dello stato, ci sono: Il rafforzamento delle istituzioni statali nazionali, il rispetto dello stato di diritto, il rispetto della costituzione, il rispetto della giustizia, tutto questo impone alle persone di rispettare le leggi e i regolamenti dello stato, di rispettare le regole del traffico e non li contraddiscono per camminare nella direzione opposta, o per aumentare la velocità, o altre cose che si considerano una violazione dei diritti della strada e dei diritti delle persone, che possono causare la perdita della sua anima o delle vite di altri, o lesioni o intimidazioni. Di questo Allah,l’Onnipotente disse:” non gettatevi da soli nella perdizione, e fate il bene, Allah ama coloro che compiono il bene), e il Profeta( Pbsl) disse: “Non danneggiare vi stessi ne’ danneggiare gli altri.”

Il mantenimento e il rispetto del sistema contribuisce alla costruzione di uno stato forte e stabile. Ogni società deve avere delle regole e delle leggi che regolano il comportamento dei suoi membri, preservare i diritti dell’uomo, obbligarlo a svolgere le sue funzioni. Senza rispettare il sistema  e sostenere lo stato di diritto, lo stato non sarebbe stabile ne’ giusto.Il rispetto e l’implementazione delle leggi è uno dei fattori più importanti nella costruzione dello stato: la legge è una protezione per tutti i cittadini, non è inconcepibile che la società rimanga stabile senza rispettare le leggi, tutti devono assumersi la responsabilità dell’interesse pubblico che raccoglie i benefici dell’intera società. Il Profeta (Pbsl) disse: “Tutti voi siete guardiani e responsabili dei vostri sudditi. Il sovrano è un guardiano dei suoi sudditi, l’uomo è un guardiano della sua famiglia, la donna è un guardiano ed è responsabile della casa del marito e la sua progenie; e così tutti voi siete tutori e siete responsabili dei vostri sudditi”...La  società responsabile è una società coesa, in cui tutti conoscono il loro ruolo e rispettano gli altri. Ciò che è necessario per rispettare l’ordine, rispettare le leggi e tenere conto dei diritti degli altri, in modo che prevale la giustizia, e l’intera società gode di sicurezza, protezione e stabilità, e vediamo il nostro paese nel posto adatto tra le nazioni.La costruzione economica è uno dei pilastri più importanti della costruzione dello stato, perche’ l’economia forte fa lo stato eseguire gli impegni nazionali e internazionali, garantire una vita agiata ai suoi cittadini. E quando l’economia si indebolisce, la poverta’, la malattia, il caos  appariscono nella societa’, la vita diventa sconvolta, la morale diventa corrotta, i crimini abbondano, l’opportunità è ampia per i nemici che stanno aspettando per attaccare il paese, lavorando per rovesciarlo e metterlo nel caos infinito. Le nazioni che non producono i loro componenti di base, dipendono dagli altri che non hanno voce ne’ indipendenza della loro decisione. Una forte economia consente allo stato di vivere con dignità e orgoglio tra gli altri Stati; Pertanto, l’Islam da’ una grande cura alla finanza, perché è la spina dorsale della vita quotidiana.

Costruire i paesi economicamente richiede padronanza del lavoro e aumento della produzione. Nessuna nazione, istituzione o famiglia può svilupparsi solo con il normale lavoro, ma il lavoro deve essere fatto al modo modo e con professionita’, perche’ avra’ un rendimento economico su tutti i cittadini.

Allah, l’Altissimo, c’ordina a lavorare e fare degli sforzi, dicendo:” Quando poi l’orazione è conclusa, spargetevi sulla terra in cerca della grazia di Allah, e molto ricordate Allah, affinché possiate avere successo.”

Allah, l’Onnipotente, disse anche:”Egli è Colui Che vi ha fatto remissiva la terra: percorretela in lungo e in largo, e mangiate della Sua provvidenza. Verso di Lui è la Resurrezione.”

Da parte sua, il Profeta (Pbsl) disse: “Il migliore cibo e’ quello guadagnato dalle vostre mani,  e Il profeta (Psl) di Allah, Davide mangiava dai guadagni del suo lavoro personale.”

 Il Profeta(Pbsl) disse anche:” Chi ritorna a casa stanco perche’ ha lavorato tanto durante la giornata, Allah, gli perdona i peccati.”

Il Profeta (Pbsl) ha invitato le persone a continuare a lavorare, ad esempio, dicendo: “Se arriva il giorno del Giudizio e uno di voi ha una piccola pianta in mano, se può piantarla prima di alzarsi, allora lascialo fare.” Inoltre, disse il Profeta(Pbsl):”Qualsiasi musulmano che coltiva una pianta feconda da cui mangiano persone, uccelli o persino animali, sarà per lui come un’atto di beneficenza ricompensata.” lavoro e la produzione assicurano una vita umana dignitosa.

Uno degli strumenti è anche quello di modellare la comprensione

culturale, religiosa e scientifica delle persone, perché la mancanza di tale istruzione indebolisce lo stato e la sua stabilità. In questo caso, abbiamo quanto segue: La comprensione delle persone e del loro comportamento dovrebbe essere migliorato attraverso l’educazione morale e il trattamento dell’afasia. Ciò richiede che tutte le istituzioni dello Stato lavorino insieme per farlo in modo appropriato. È anche necessario affrontare il meccanismo provocatorio e non lasciare che le bugie si diffondano. E il Sacro Corano disse:” ” O credenti, se un malvagio vi reca una notizia, verificatela, affinché non portiate, per disinformazione, pregiudizio a qualcuno e abbiate poi a pentirvi di quel che avrete fatto “.

Quindi, dobbiamo essere vigili, coscienti, prendere delle lezioni dalle esperienze degli altri, e di questo Allah, l’Onnipotente disse:”O voi che credete! Preparatevi e poi partite in missione a gruppi o in massa.” Il Profeta(Pbsl) disse anche:” Il credente non si dovrebbe essere morso due volte dallo stesso buco”.

Dobbiamo sapere che la costruzione e la protezione dello stato e’ una responsabilita’ che assumiamo a nostro carico, ciascuno nel proprio posto e settore. Sottolineamo che la costruzione non si realizza senza tagliare le mani dei distruttori, e di questo disse il poeta:”

Quando finire di costruire un edificio?

Quando ti arrendi e l’altro si sbriciola.

Il Profeta(Pbsl) disse: “Sostenere tuo fratello religioso, ingiusto o oppresso. I suoi compagni poi gli dissero: lo sosteniamo quando è oppresso, ma come farlo quando è ingiusto? Poi disse loro: impeditelo di commettere un crimine “.

Quando vediamo qualcuno che lavora contro lo stato, dobbiamo consigliarli di tornare, e questo deve essere fatto da tutti. Il consiglio di fare del bene è di seguire il cammino dei profeti e aiuta a mantenere una società unita. È lo strumento che porta stabilità e pace e combatte la violenza e il terrorismo.

Di questo, il Profeta disse: “Coloro che osservano le leggi di Allah e quelli che le violano sono come le persone su una nave, alcuni che rimangono sopra e altri sotto. Le persone sul fondo stanno pensando di perforare la barca per ottenere acqua e di non disturbare gli altri a bordo. Ma se se ne vanno, saranno tutti distrutti

Non basta essere buono in se stesso, perche’ le condizioni del tempo attuale richiedono dalle persone di essere riformisti, e di questo Allah, l’Altissimo, disse:”  Non c’è nulla di buono in molti dei loro conciliaboli, eccezion fatta per chi ordina un’elemosina o una buona azione o la riconciliazione tra gli uomini. A chi fa questo per compiacimento di Allah, daremo ricompensa immensa,”

Allah,l’Onnipotente, disse, anche:”  Mai, il tuo Signore annienterebbe ingiustamente le città, se i loro abitanti agissero rettamente,”

Dico questo e chiedo perdono ad Allah, per me e per voi

*      *      *

Lode ad Allah, Signore dell’universo. Testimonio che non c’è altro Dio che Allah, e che Mohammad è il suo Profeta e Messaggero. Possa la pace e le benedizioni di Allah essere sul Profeta, sui suoi familiari e compagni e su tutti coloro che li seguono fedelmente fino al Giorno del Giudizio Universale.Quindi, miei fratelli nell’Islam

Uno degli elementi chiavi della costruzione dello stato è la costruzione della società. L’Islam rafforza i legami sociali e la solidarietà tra i cittadini della società. Rafforza anche le relazioni tra le persone e richiede che l’uomo ami il bene per i suoi simili, “Nessuno di voi si considera fedele, se non ama il bene a suo fratello come ama se stesso“. Anche la solidarietà sociale che protegge le basi e i legami della famiglia. La famiglia giusta è quella che supporta e protegge la gioventù e diffonde l’amore tra i suoi membri. Il Profeta disse: “È un grande peccato per un uomo lasciare perduti i suoi famigliari sostenuti da lui“. Deve proteggere le persone a cui tiene dai pensieri perversi. Dobbiamo rafforzare la società per far fronte alle sfide.

Il poeta egiziano Shauki disse:

Ti proteggiamo finché viviamo

E ti costruiamo in modo perfetto

In te moriremo

Per rimanere innocuo

Gli elementi sono anche il comportamento appropriato e le buone maniere delle persone. Le nazioni che non inculcano la buona morale e virtuosa non reggono né crescono. Il Profeta disse:”Nulla pesa di più nel giorno del Giudizio che buone maniere. Allah odia l’uomo con una morale irremovibile. ” Quando fu chiesto al Profeta degli strumenti che portano l’uomo in Paradiso, disse: “Paura di Allah e buone maniere“.

La buona moralità protegge l’uomo dall’adulterio. È come un albero cattivo, come sottolinea il Corano,”la parolaccia è come l’albero cattivo, sradicato dalla faccia della terra“.

Chiediamo ad Allah di darci una buona morale e di proteggere l’Egitto e tutti i paesi musulmani.