Questo e’ l’Islam

Lode ad Allah, Signore dei Mondi che dice nel suo Nobile Corano:” Chi [potrebbe scegliere] religione migliore di colui che sottomette ad Allah il suo volto, opera il bene e segue sinceramente la religione di Abramo il sincero? Allah prese Abramo per amico.”

Rendo testimonianza che non esiste divinità oltre Allah, l’Uno senza alcun associato, e che il nostro Maestro e Profeta Muhammad è il Suo servitore e messaggero . O Allah, concedi la tua salvezza e benedizioni a lui, alla sua famiglia, ai suoi compagni e a coloro che li seguono con rettitudine fino all’Ultimo GiornoSeguitando in merito,

Il vero Islam è la resa, l’obbedienza e la sottomissione ad Allah (l’Onnipotente). E’ l’amore, il seguire della via retta del nostro Maesrto Mohammad (Pbsl). E’ la buona moralita’, la clemeneza, la misericordia, e il buon comportamento con tutta la gente. L’Islam significa la costruzione, la civilta’ e lo sviluppo. La  religione islamica e’ un metodo di vita che regola tutte le azioni e le attivita’ dei suoi seguaci e fedeli.

L’Islam è una religione che invita alla riforma, la ricostruzione della vita mondana in base ai giusti precetti, e non dannaggiarla in nome della religione. L’Islam e’ la religione della bonta’, della carita’, della pace e della sicurezza per tutta la gente, in tutte le parti del mondo.

Di questo dice Allah, l’Onnipotente:” Non ti mandammo se non come misericordia per il creato.”

Chi studia i pilastri dell’Islam riportati nel discorso di Gabriele(che la pace sia su di lui) quando chiese al Profeta( Pbsl) dicendo:” Parlami dell’Islam! Il Profeta rispose:” L’Islam e’ che devi testimoniare che non c’e’ altro Dio che Allah, e che Mohammed e’ il suo Messagero, e di fare le preghiere,  pagare lo Zakat( cioe’ l’elemosina legale), digiunare Ramadan, e di fare il Pelligrinaggio se potresti farlo.”, si rende conto che essi contribuiscono a costruire una buona personalita’ personale, perche’ l’uomo crede che non c’e’ altro Dio che Allah e che il nostro Mohammaed e’ il suo servitore e messaggero, sforza ad interpretare tale testimonianza in atti d’obbedienza e dell’osservanza degli ordini di Allah, l’Altissimo, evitare i peccati, eseguire tutti gli atti d’adorazione al migliore modo. Inoltre, segue la retta vita del Profeta(Pbsl) e tratta la gente in buon compotamento, modesto e clemente come faceva il Profeta Mohammed( PBSL).La preghiera, che è il più grande pilastro dell’Islam, porta il migliore frutto al credete servitore; perche’ proibisce l’oscenità, il male, lo conduce sulla retta vita di Allah, l’Altissimo. Cosi, il Muslim vive in pace con se stesso e con l’intera comunita’.  Di questo dice L’Onnipotente:” Recita quello che ti è stato rivelato del Libro ed esegui l’orazione. In verità l’orazione preserva dalla turpitudine e da ciò che è riprovevole. Il ricordo di Allah è certo quanto ci sia di più grande. Allah conosce perfettamente quello che operate.” .

     L’esecuzione dello Zakat(cioe’ l’elemosina legale) e’ una parte della fede e comprende degli aspetti umanitari. E’ un’educazione dell’anima e dello spirito, e fa l’uomo capire che il denaro e’ un mezzo non uno scopo. Lo Zakat e’ un mezzo per rafforzare la collaborazione, la bonta’, e la misericodia. La comunita’ islamica non conosce l’avidità ne’ l’egoismo. Il credente e’ generoso, e di questo Allah,l’Onnipotente, disse, lodando gli Ansar:”e [appartiene] a quanti prima di loro abitavano il paese e [vivevano] nella fede, che amano quelli che emigrarono presso di loro e non provano in cuore invidia alcuna per ciò che hanno ricevuto e che [li] preferiscono a loro stessi nonostante siano nel bisogno. Coloro che si preservano dalla loro stessa avidità, questi avranno successo“.

Il Profeta(Pbsl) parla anche del digiuno, dicendo:”
Il digiuno è una protezione per te, quindi quando digiuni, non comportarti in modo osceno o sciocco, e se qualcuno discute con te o ti abusa, dì: “Sto digiunando. Sto digiunando.”

 D’altra parte, il digiuno controlla la morale del musulmano, lo fa osservare gli ordini di Allah, il Vero, in tutti i momenti della vita, lo aiuta d’avere pazienza, di supportare tutte le difficolta’, d’evitare tutto quello contradisce gli ordini divini, e di questo disse il Profeta( Pbsl): Il pellegrinaggio e’ un impegno e comportamento morale prima e dopo di farlo, di questo disse l’Onnipotente:” Il Pellegrinaggio avviene nei mesi ben noti. Chi decide di assolverlo, si astenga dai rapporti sessuali, dalla perversità e dai litigi durante il Pellegrinaggio. Allah conosce il bene che fate. Fate provviste, ma la provvista migliore è il timor di Allah, e temete Me, voi che siete dotati di intelletto” Narrato da Abu Hurayrah (che Allah si compiaccia di lui), disse:”Ho sentito il Profeta (Pace e benedizioni di Allah su di lui), dice:”Chiunque compia Hajj per il piacere di Allah e non ha rapporti sessuali con sua moglie, e non fa male o peccati, allora tornerà (dopo Hajj libero da tutti i peccati) come se fosse nato di nuovo. “

Quindi tutti i pilastri dell’Islam hanno degli aspetti positivi sulla comunita’ e ha lo scopo di diffondere la pace e la sicurezza tra la gente.

Chiunque guardi alla nostra vera religione, si rende conto che si tratta di una religione della morale e il suo messaggio è venuto a completare questi onori, dove il nostro Profeta ( Pbsl) dice: (Sono stato inviato` a completare l’onore della morale), dove l’onestà, la sincerita’, la fedeltà e la giustizia, la generosità, l’aiuto, la magnanimità e la virilità, fermano i danni alle persone, il sollievo del credete e l’aiuto dell’angoscia, rappresentano i corretti obiettivi dell’Islam.Indubbiamente, comprendere l’essenza dell’Islam, conoscere i segreti del suo nobile messaggio,contemplare i suoi nobili scopi e obiettivi, e applicare tutto ciò alla luce degli sviluppi moderni e dei suoi requisiti, è una necessità urgente per affrontare le sfide contemporanee, frenare i gruppi terroristici ed estremisti, assediare il pensiero deviante, rompere i circoli della pietrificazione, dell’inerzia, della chiusura, dell’incomprensione, della mentalità ristretta e uscire da questa ristrettezza verso più ampia,più facile, più matura e piu’ consapenavole, visione a favore degli interessi del paese e delle persone, e la diffusione di alti valori umani che raggiungono la sicurezza, l’incolumità, la pace, la stabilità e la felicità di tutta l’umanità.È uno dei doveri più importanti che tutti i musulmani dovrebbero intraprendere per mostrare a tutti la grandezza della religione islamica, in modo che il mondo intero si renda conto che l’Islam è una religione di pace ed e’ un nome di Allah, l’Onnipotente. Di questo dice il Nobile Corano:”

Di questo Allah, l’Altissimo, dice:”Egli è Allah, Colui all’infuori del Quale non c’è altro dio, il Re, il Santo, la Pace, il Fedele, il Custode, l’Eccelso, Colui Che costringe al Suo volere, Colui Che è cosciente della Sua grandezza. Gloria ad Allah, ben al di là di quanto Gli associano.”

Il saluto dell’Islam e’ la pace, e di questo Allah, dice:”O voi che credete, quando vi lanciate sul sentiero di Allah, siate ben certi, prima di dire a chi vi rivolge il saluto: “Tu non sei credente”, al fine di procacciarvi i beni della vita terrena. Presso Allah c’è bottino più ricco. Già prima eravate così, poi Allah vi ha beneficati. State attenti, ché Allah è perfettamente informato di quello che fate”

Il saluto degli abitanti del paradiso e’ la pace, e di questo dice Allah:”[e diranno]: “Pace su di voi, poiché siete stati perseveranti. Com’è bella la vostra Ultima Dimora”

E il profeta( Pbsl) diceva dopo le preghiere:” O Allah, sei la pace, e da te otteniamo la pace, Benedizioni di Allah, l’Altissimo e il Glorificato e il generoso”

L’Islam è una religione che preserva la dignità umana, vietando le menzogne, le calunnie, il pettegolezzo, l’invidia, l’odio, il disprezzo e il danno in qualsiasi forma; sia azioni, parole, o gesti. Di questo dice:” O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com’è infame l’accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.”Dice il nostro Profeta (Pbsl): Colui che punta un’arma verso suo fratello, gli angeli invocano maledizione su di lui anche se è il suo vero fratello, fintanto che non lo abbandona.” il Profeta (Pbsl) proibì la marcatura in faccia, e quando vide un animale marcato in faccia, disse: (Allah ha maledetto che aveva marcato in faccia questo animale)Quando (Pbsl) è stato chiesto di una donna che stava digiunando, ma lei stava facendo del male ai suoi vicini, lui (Pbsl) ha detto:” È nel fuoco”. Il Profeta( Pbsl) dice anche Chi crede in Allah e nell’Ultimo Giorno, lascia che sia ospitale nei confronti del suo ospite; e chi crede in Allah e nell’Ultimo Giorno, gli permetta di mantenere buoni i legami delle relazioni di sangue; e lui chi crede in Allah e nell’ultimo giorno, deve parlare bene o rimanere in silenzio  Dico questo e chiedo perdono ad Allah per me e per voi.

* * *

Lode ad Allah, il Signore dei Mondi, testimonio che non c’e’ Dio che Allah, l’Unico, e testimonio che il nostro Maestro e Profeta Muhammaed e’ il suo Servitore e Messaggero, pace sull’ultimo Profeta e Messaggero di Allah, e sulla sua famiglia e sui suoi compagni e su quelli che li seguirono con carita’ fino al giorno del Giudizio universale.

Quindi … i miei fratelli nell’Islam

Il Profeta(Pbsl) ha radicato i nobili insegnamenti dell’Islam, la sua nobile morale e i suoi nobili valori nei cuori dei suoi compagni fino a quando non è diventato un modo di vivere tra tutte le persone. In presensa del re dell’Abbissinia, Abu Gaafar bin Abi Teleb spiega questi nobili valori e comportamenti in modo raffinato e prestigioso, Dicendo:(O re, noi eravamo un popolo di idolatri, commettevamo cose abominevoli e il più forte sopraffaceva il più debole Questo accadeva, finché Dio ci inviò un Messaggero scelto tra la nostra gente, una persona di cui conoscevamo la veridicità, l’onestà e l’integrità. Egli ci chiamò ad Allah adorarLo, testimoniare la Sua unicità e rinunciare alle statue e agli idoli. Ci ordinò di parlare senza mentire, di adempiere alle nostre promesse, rispettare i diritti dei nostri vicini e dei nostri parenti e di astenerci dal crimine e dal versar sangueIl vero musulmano non mente, non tradisce, il vero musulmano non ferisce gli altri sia con la parola sia con l’azione. Il Vero credente che la gente vive con lui in pace e sicurezza, senz preoccupazione, senza temerlo. Il vero musulmano e’ quello che mostra la morale dell’Islam in tutti i suoi comportanti, offrendo tutto il bene e la carita’ alla gente. Se vogliamo stabilire una vera definizione del vero musulmano, non troviamo una definizione migliore della precedente difenzione del Profeta(Pbsl):”Il musulmano è quello dalla cui lingua e mano sono al sicuro le persone, e il credente è quello da cui le vite e la ricchezza delle persone sono al sicuro.” Il messaggio dell’Islam è il messaggio dell’umanità, della saggezza, della tolleranza, della compassione, della capacità e e della flessibilità. E’ un messaggio che riunisce, non divide, unisce e non si disperde. È nel cuore dell’Islam, e ciò che si scontra con esso o si scontrano con esso; O Allah, , guidaci verso la migliore etica, facci allontanare dal male, e salva l’Egitto, la sua gente, il suo esercito e la sua polizia da tutti i cattivi,O Allah, il Compassionevole e il Misericordioso.