Frutti della fede

Lode ad Allah, Signore dell’Universo, che sottolinea nel Nobile Corano: “Coloro che credono e compiono il bene, Allah li guiderà grazie alla loro fede:ai loro piedi scorreranno i ruscelli, nei Giardini della delizia”

Testimonio che non c’è altro Dio che Allah e testimonio che Mohammed è il suo Servitore e Messaggero,pace e benedizioni di Allah su di lui, sui suoi familiari, sui suoi compagni e su tutti coloro che seguono fedelmente il suo corso fino al giorno del Giudizio Universale.

Seguitando nel merito,

Allah premia l’uomo per ogni buona azione che compie, e la migliore azione compiuta dall’uomo e da tutta la società è la loro fede in Allah.

Il Profeta spiegò l’essenza della fede nel suo dialogo con Gabriele quando quest’ultimo chiese al Profeta del concetto della fede, e il Profeta rispose:”Credi in Allah, negli angeli, nei libri celesti, nei profeti, nell’ultimo Giorno e nel destino, buono o cattivo. Gabriele ha commentato: “Hai ragione.”

La fede non è fatta di parole che vengono dette, ma sono parole e azioni compiute dall’uomo. La fede è al centro e gli atti che la confermano.

Al-Hassan al-Basri fu chiesto:”Sei fedele?” Lui rispose: “La fede è duplice, se mi chiedi della fede in Allah, nei suoi angeli, nei suoi libri, nei suoi apostoli, nel paradiso, nella Resurrezione, nel destino, io credo in tutto ciò. Ma se mi chiedi del versetto, ” In verità i [veri] credenti sono quelli i cui cuori tremano quando viene menzionato Allah e che, quando vengono recitati i Suoi versetti, accrescono la loro fede. Nel Signore confidano”, non so se sono di loro o no.

La vera fede quando tocca il cuore si riflette nel suo impatto sull’anima, sulla ragione dell’uomo, sull’individuo e sulla società.

Del suo impatto anche sulla buona morale, il Profeta disse: “Non ha fede che non e’ onesto, e non ha fede che non mantiene le sue promesse”. Ha anche detto: “La modestia e la fede sono interdipendenti, devono essere sempre insieme.”

Qualcuno chiese al Profeta: “Può il credente essere codardo? Ha detto “sì”. Gli ha chiesto “può essere avaro?”, Ha risposto “sì”. Gli chiese: “Può essere bugiardo? Lui rispose: “No!”

Uno definisce la fede come “dire la verità, anche se fa male. Non mentire, anche se è nel suo interesse.”

Dai frutti della fede c’è la pace e la rassicurazione. Quando la fede travolge l’anima umana, la riempie di tranquillità, fede e contentezza, e quindi l’uomo si rallegra in questa vita e nell’Aldila’. Allah sottolinea: “Allah guida il cuore di chi crede in Lui”

La fede protegge l’uomo dai peccati, come afferma il Profeta: “Al momento dell’adulterio, non c’è fede in esso, al momento del consumo del vino, non c’è fede in esso. Quando l’uomo ruba, non ha fede nel cuore.” Il Corano sottolinea: “O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com’è infame l’accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui”

Anche dai frutti della fede, l’individuo ottiene l’aiuto e il sostegno di Allah. Come afferma il Corano, “Allah è con i fedeli”. Ciò significa che Allah sostiene la persona che crede, come sottolinea il Corano anche, “O credenti, se farete trionfare [la causa di] Allah, Egli vi soccorrerà e renderà saldi i vostri passi

Dai frutti anche della fede sottolineamo che  Allah semina l’amore della gente verso la persone fedele, come sottolinea il Corano, “In verità il Compassionevole concederà il Suo Amore a coloro che credono e compiono il bene”. E il Profeta disse: “Allah, quando ama un uomo, chiama Gabriele e gli dice: io amo questo servitore, lo devi amare anche tu,quindi Gabriel grida anche agli angeli del cielo, dicendo che Allah ama tutte questo servitore, gli ordina as amarlo, gli angeli scendono in terra gridando: O gente della terra, Allah ama tale servitore, dovete amarlo anche voi.”

Dai frutti anche della fede c’e’ il sostegno conferito da Allah all’uomo nei tempi difficili. Di questo il Profeta parla ai fedeli, dicendo: se volete ottenere il sostegno di Allah nei difficili momenti, potete ripetere le suppliche del uno dei suoi profeti quando fu in difficoltà,“E l’Uomo del Pesce, quando se ne andò irritato. Pensava che non potessimo niente contro di lui. Poi implorò così nelle tenebre: “Non c’è altro dio all’infuori di Te! Gloria a Te! Io sono stato un ingiusto! “. Cosi Allah lo sostenne dicendo nel Nobile Corano: “Gli rispondemmo e lo salvammo dalla disperazione. Così salviamo coloro che credono “

Dico questo e chiedo ad Allah il perdono per me e per voi

* * *

Lode ad Allah, e testimonio che non c’è altro Dio che Allah e testimonio che Mohammed è il suo servitore e Messaggero,pace e benedizioni di Allah su di lui, sui suoi familiari, sui suoi compagni e su tutti coloro che seguono fedelmente il suo corso fino al giorno del Giudizio Universale.

Quindi care sorelle e cari fratelli nell’Islam

La fede fornisce anche sicurezza e stabilità, e questo si riflette nelle altre persone intorno al credente. Il Profeta disse:”Il musulmano è colui che non danneggia le persone né con la sua parola né con la sua mano. E i fedeli sono le persone che si fidano di Allah per le loro fortune e le loro proprietà.”

Il Profeta ha detto che chiunque uccida un uomo a cui è stata promessa la sicurezza non sentirà l’odore del Paradiso.” Ha anche detto: “Giuro in nome di Allah, non crede in Allah quello che  fa del male al suo vicino”. Inoltre “non crede in me che trascorre la notte con la pancia piena, mentre il suo vicino ha fame

La vera fede promuove l’uomo a fare del bene e ad aiutare i suoi compagni, e il suo impatto si riflette nel suo comportamento verso tutti i creati di Allah in questo Universo.

Il punto di riferimento è quello che ha detto il poeta

Se la fede viene persa, non c’è sicurezza

Non c’è vita per chi non crede nella religione

E chiunque voglia una vita senza religione

Quindi sceglie la distruzione della vita .

Tra i frutti della fede, c’è anche la ricompensa che Allah sta preparando per i fedeli. Il Corano sottolinea, ” Coloro che credono e compiono il bene, Allah li guiderà grazie alla loro fede: ai loro piedi scorreranno i ruscelli, nei Giardini della delizia”. E “Coloro che credono e compiono il bene avranno per dimora i giardini del Paradiso”.

In un detto divino, Allah disse:”Ho preparato per i fedeli dei benesseri che non hanno mai visto l’occhio, né sentito l’orecchio”.

Il Corano sottolinea inoltre che “Nessuno conosce la gioia immensa che li attende, ricompensa per quello che avranno fatto”

Pertanto, la fede porta sicurezza, solidarietà, amore e misericordia tra le persone. E proibisce negligenza, sospetto e menzogna.

O Allah, facci amare la fede e odiare l’infedeltà e la malizia. Portaci su una buona strada. Proteggi i nostri paesi e tutti i paesi del mondo.